Loading...
Storia 2017-12-08T16:33:38+00:00

L’inizio…

Nell’estate del 2005, Mara Casella si trasferisce sulle montagne himalayane del nord dell’India per avviare, in stretta collaborazione con Marianne Aerni, un’amica di Ginevra, un progetto umanitario a favore dei bambini e dei ragazzi disabili. A Leh (la capitale del Ladakh) hanno creato insieme dal nulla “Munsel”, una piccola scuola specializzata, destinata a trasformarsi anche in centro di formazione per gli insegnanti locali e in punto di riferimento per le famiglie confrontate con il problema dell’handicap. Nel 2008, a 3.500 metri di altitudine, viene inaugurata la Munsel School, che letteralmente significa: “uscire dal buio”, “uscire dall’ignoranza”. Nel rispetto delle antiche tradizioni, il nome è stato scelto su consiglio di un Grande Lama. Il monaco che è stato consultato ha dato il suo benestare al progetto della scuola, tracciandone anche spiritualmente il cammino.

Mara Casella

Mara Casella, cresciuta a Bellinzona, è una docente specializzata con una lunga esperienza nel campo dell’insegnamento e dell’educazione delle persone disabili. Dal 1991 al 2001, è stata la responsabile pedagogica del settore adulti all’Istituto Les Buissonnets di Friborgo, insegnando nel contempo presso il Servizio di integrazione di Romont (canton Friborgo) che si occupa del sostegno ai bambini disabili, integrati nelle classi delle elementari e delle medie.

Dal 2010 è attivo anche in Ticino (CH) un gruppo spontaneo di sostegno.

CHI SIAMO

FOTO GALLERY